GESTIONE CORRISPETTIVI

  • Chieri (Torino)
10023
GESTIONE CORRISPETTIVI

DOCUMENTI OBBLIGATORI
Ogni attività commerciale che utilizza il registratore telematico deve essere in possesso dei seguenti documenti:
• Registro per mancato o irregolare funzionamento del registratore telematico, su cui annotare l'importo totale pagato da ogni singolo cliente.
I corrispettivi annotati manualmente vanno comunicati subito al proprio commercialista per provvedere alla loro corretta gestione.
• Documentazione relativa alla messa in servizio del registratore telematico.
• Libretto di dotazione del registratore, composto da pagine progressivamente numerate in cui oltre ai dati dell'azienda, vengono di volta in volta annotate le variazioni di ragione sociale, le verificazioni periodiche e gli interventi effettuati e trascritti dal tecnico.
• Registro dei corrispettivi giornalieri (dal 01/01/2020 facoltativo a seguito trasmissione telematica dei corrispettivi)

PROGRAMMAZIONE RT
Le impostazioni di programmazione del Registratore Telematico da parte del Tecnico Abilitato sono quelle richieste dall’utente, che si assume la responsabilità di verificare la loro correttezza (il tecnico si limita a programmare l’apparecchio in base alle indicazioni dell’utente).

TRASMISSIONE DEI CORRISPETTIVI
L’utente è responsabile del puntuale invio dei corrispettivi entro il termine di trasmissione, previsto dalla legge, di 12 giorni di calendario (inclusi i festivi).
E’ possibile verificare il corretto invio anche consultando il prospetto disponibile nell’Area riservata del sito www.agenziaentrate.gov.it – sezione Fatture e Corrispettivi.

INTERRUZIONE DI ATTIVITA’
Nel caso di interruzione dell’attività per un periodo superiore ai 12 gg. (ad esempio ferie, chiusura stagionale, inutilizzo temporaneo, ecc.) occorre effettuare un cambio di stato del registratore telematico mettendolo in “fuori servizio – magazzino/periodo di inattività” (codice 608).
L’apparecchio tornerà “in servizio” automaticamente alla prima trasmissione dati.

LOTTERIA ISTANTANEA DEGLI SCONTRINI
In caso di intervento tecnico su una stampante RT e Misuratore Fiscale Telematico RT il tecnico deve obbligatoriamente aggiornare la stampante all’ultimo firmware dichiarato dal costruttore e contemporaneamente verificare che la Lotteria Istantanea degli Scontrini sia abilitata e funzionante.
Se la Lotteria Istantanea risulta non attivata, il Tecnico Abilitato deve dichiarare obbligatoriamente il Registratore Telematico non conforme (e quindi non utilizzabile alla vendita).
Per questo motivo se un esercente decide di non attivare la Lotteria Istantanea le problematiche che si possono verificare sono le seguenti e tutte comprendono il blocco alla vendita:
• Guasto: il tecnico può riparare il guasto fisico, aggiornare firmware, ma se la lotteria non è attivata deve dichiararlo in check list e segnalare la stampante come non idonea quindi non utilizzabile
• Revisione Fiscale Biennale due opzioni possibili:
1) il tecnico può aggiornare il firmware ma in assenza di lotteria istantanea deve dichiararlo in check list e segnalare la stampante come non idonea quindi non utilizzabile.
2) L’Esercente decide sotto sua responsabilità di non fare eseguire la Verificazione Periodica. Il registratore Telematico continua a lavorare ma risulta scoperto da Verificazione Periodica, quindi è soggetto a sanzioni e provvedimenti di Agenzia delle Entrate.
• Sostituzione del Giornale di Fondo Elettronico (DGFE): in caso di esaurimento il tecnico può fisicamente sostituire il DGFE e aggiornare il Firmware, ma se la Lotteria Istantanea non è attivata deve dichiararlo in Check List e segnalare il Registratore Telematico come non idoneo e quindi non utilizzabile.
I nostri tecnici saranno quindi impossibilitati ad intervenire se non verrà accettato l’aggiornamento alla Lotteria Istantanea o se la Lotteria Istantanea non è già stata installata e abilitata.
Il nostro consiglio è pertanto quello di optare per l’aggiornamento immediato.

Non sono ancora state comunicate informazioni riguardo i tempi per la concreta attuazione della Lotteria Istantanea degli Scontrini.